Bounty reader

giugno 1, 2011 § 5 commenti

non c’è un solo motivo al mondo per il quale dovreste scrivere bene.
pensateci.

leggete poco. avete sempre letto poco.
e quel poco che roba era?
letteratura di consumo, opere di mestieranti.
fateci caso.

padroneggiate l’italiano in modo insufficiente, tante finezze, tante sfumature di senso vi sono precluse.
in generale non avete una grande immaginazione.
le parole non sono il vostro forte.
non ne conoscete nemmeno così tante, a volerle contare.

infatti credo che nessuno vi abbia mai incoraggiato a tenere in mano una penna.
sbaglio?

però vi va di scrivere e lo fate.
ne avete tutto il diritto.
fatelo, fatelo pure.

e a un certo punto il grande passo.
per un narcisismo più o meno confessato a voi stessi decidete di autopubblicare il vostro romanzo da qualche parte sul web.

è come uscire in tiro provando a rimorchiare dopo una vita passata a rimirarvi allo specchio.
vi piace, vero?

solo che adesso il giudizio dei lettori vi spaventa, oltre a eccitarvi.
perché avete di certo paura che quel che avete scritto faccia schifo.
è una paura sana, potete confessarla.

eppure da qualche parte, dentro di voi, corteggiate la speranza di non essere le schiappe che temete di essere.
che se il libro si diffondesse potrebbe trovare tanti fan entusiasti.

giusto?

è per quello che io adesso sono qui.
voi liberate i vostri libri, le vostre creature, e se si rivelano dei mostri io li vado a riprendere.
per farvi capire che sarebbe stato meglio tenerli sottochiave.
potete vederla in questo modo.

sono il vostro lettore.
un lettore vero.
guardate un po’ che fortuna che avete, sono perfino un professionista.

sono un editor.
vi suona sinistro, vero?
lo è.

sono l’equivalente di un cacciatore di taglie.
se un libro non mi piace, voglio il suo scalpo.
vivo o morto per me è la stessa cosa.

non so se rendo.

chi mi manda?
ma voi stessi, no?
non è quello che volevate?
un bel giudizio netto.

vi sentite confusi?
è normale.

ho una proposta: mandatemela, quella cosa che avete scritto.
speditemi una copia del vostro libro autopubblicato sul web.

se nutrite segretamente il dubbio che faccia schifo, cercherò di darvene conferma.

di me potete fidarvi.
sono un bounty reader.

Annunci

§ 5 risposte a Bounty reader

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Bounty reader su editor in maniototo.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: