Librocosmos: il mito dell’attesa

giugno 30, 2011 § 2 commenti

avevamo assistito alla sua gloriosa fuoriuscita dalla libreria: qui
successivamente abbiamo visto l’accoglienza riservatagli dai libri già accasati: qui

ora per il nostro libro appena adottato è giunto il momento di orizzontarsi e capire meglio in che posto è finito.
una collocazione sugli scaffali domestici di un lettore è sempre stata un mito per lui.
oggi capirà come altri hanno vissuto prima di lui questo mito…

un incontro poco incoraggiante per il nostro “sottiletta”, vero?
che sia solo un caso di sadico nonnismo praticato dalle vecchie edizioni?
avrete tutto il tempo di scoprirlo.

intanto, nel prossimo episodio di questa strip-com, conoscerete da vicino il dramma di un libro prestato.

solo e soltanto in librocosmos, nel maniototo.

Annunci

Tag:

§ 2 risposte a Librocosmos: il mito dell’attesa

  • InsideTheVirtualBox ha detto:

    Non vedo l’ora di leggere il prossimo

  • editorinmaniototo ha detto:

    cosa si prova a prestare un libro?
    chissenefrega, non ci interessa.
    cosa prova un libro a essere prestato?
    questa materia scottante e inedita vi sarà data in pasto nel prossimo episodio.
    senso di colpa, immedesimazione, ascesi, librocinesi indotta, singhiozzo allergico.
    nessuna di queste strazianti emozioni vi sarà risparmiata.
    soltanto qui, nel maniototo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Librocosmos: il mito dell’attesa su editor in maniototo.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: