Libri selvatici

luglio 19, 2011 § Lascia un commento

li ricordo come libri selvatici

spuntavano nei recinti
nelle serre affumicate
tra pagine pendule

in mezzo al gregge di pagautori
che brucavano avidamente
parole prive di sapore

bollite dentro storie
perfino maleodoranti

si aprivano una radura
minuscola e illuminata
dal faro potente
della scrittura

le guardavamo passare
le credevamo in cammino
verso un mondo superiore

era una parata solenne
e piena di orgogliosa passione

io credo sapessero
di un destino comune
del buio che le aspettava

di magazzini scalcagnati
di ripiani storti

destinati a corteggiare
il loro cuore di luce

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Libri selvatici su editor in maniototo.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: