Leggere è un lavoro usurante #2

marzo 11, 2012 § Lascia un commento

Come se non lo sapessi.
Non potete pensare che mi senta ferito. Nei libri non ho mai detto la verità.
Ci avete fatto caso che sono il posto perfetto per mentire? E allora io ci do giù.

Prestateci attenzione. Siete mai andati alle poste, dal dottore, dall’avvocato? Dovete sempre scrivere quello che vogliono gli altri, riempire i puntini con le stesse cose noiose.
E poi vi insospettite per via che faccio i romanzi. Lì sono il padrone, mi scelgo un nome, vado con le donne che voglio, se c’è qualcuno che mi sta sul cazzo mi invento un balordo che colleziona teste e decido che un giorno vuole anche la sua. Voi che fate? Di nascosto passando strappate le foglie della sua felce sul pianerottolo delle scale?

I vicini di casa credono che sia matto perché gli regalo i libri col mio nome sopra. Non sanno cosa pensare di uno che scrive le parolacce, che fa scopare la gente nel loro ascensore (sì che lo riconoscono), e non si perde un culo quando va fino dal panettiere. Ma che cazzo ne sanno? Loro che per ogni panzana che raccontano alla moglie ne devono inventare un’altra. In mano loro la vita è uno straccio che diventa sempre più nero.

Io sporco soltanto i fogli, e la cosa non può né deve riguardarvi. Mettetevi in fila con gli altri e andate affanculo tenendovi il vostro straccio
nero
stretto
in mano.

(continua. addirittura domani mi sa…)

Annunci

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Leggere è un lavoro usurante #2 su editor in maniototo.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: