Titoli del ca77o per giovani autori #2

marzo 16, 2012 § 3 commenti

torno sull’argomento perché i giovani scrittori hanno assolutamente bisogno di titoli del ca77o per affermarsi nei salotti buoni.
occorre dargli un buon motivo per stare altezzosi in disparte a disprezzare cordialmente tutto il vecchiume letterario.
a pietro citati qualcuno gli deve dare delle ragioni solide, che diamine. mica vorremo farlo passare per vecchio iconoclasta, no?
occorre che tutta l’intellighenzia letteraria li schifi segretamente per giustificare in loro quel moto d’orgoglio capace di procurare ai libri che scrivono almeno quel piccolo seguito da parte delle menti più suggestionabili dal concetto di giovanilismo, antagonismo generazionale e bujaccate del genere.

in definitiva: occorre che la gente legga almeno i loro titoli, visto che a leggere i loro libri non ci pensano proprio.
per cui impegnamoci tutti che i giovani sono il nostro futuro, dai che questo lo sapete, è un concetto facile.

dopo una carrellata introduttiva assolutamente necessaria per inquadrare la questione, è ora di dare senso e corpo a questo spazio che vuole generare con formula open sors (cioè a degustazione libera a buffet) tanti bei titoli del ca77o per chi ne abbia bisogno.
e allora fatevi sotto e contribuite, che io mò non è che posso fare questo a tempo pieno, no?

ripropongo per prima cosa in forma antologica parte della carrellata proposta su twitter @maniotoexp, però con un bonus title (of the ca77o) finale.
e, attenzione attenzione che qui mi sveno: aggiungo sommarietto della trama, giusto per facilitare ulteriormente quei giovani scrittori che avessero così tante idee per conto loro che forse è meglio aiutarli perché saranno ingolfati, poveracci.

Se fossi davvero uno scrittore il prezzo di copertina di questo romanzo si potrebbe perfino ritenere lecito, forse” – romanzo in prima persona che racconta in presa diretta la giornata tipo dell’autore che deve vedersela con una madre nevrotica, una fidanzata dedita al tradimento sistematico e un migliore amico impegnato a cambiare spacciatore senza troppa fortuna, perché i galantuomini di una volta che ti regalavano una cannetta di prova sembrano essersi estinti…

Bagnoschiuma forza quattro” – diario di una diciottenne alle prese con i primi turbamenti sentimentali e con confezioni di bagnoschiuma dalla forma sempre più fallica…

La prima provetta di urina sullo scaffale a sinistra” – un uomo si rende conto che la vita cittadina è stressante e un giorno, non trovando posteggio dopo un’ora e venticinque minuti di inutili tentativi, lascia la macchina davanti a un passo carrabile e sparisce. anni dopo un nipote si mette sulle sue tracce e non senza enormi difficoltà lo ritrova. ma è davvero lui, lo zio, questa specie di buddha grasso che insegna agli adulti la levitazione nella palestra di una scuola media tutte le sere?

Non torno subito” – vi è mai scomparsa una pianta dal pianerottolo? anche all’autrice di questo esilarante romanzo che riceverà dall’investigatore privato arruolato per l’occasione un servizio fotografico davvero sconcertante: eh sì, perché quella donna con lo sguardo diabolico sorpresa con le mani nella terra sembra proprio essere colei che lo ha incaricato dell’indagine..

Hai dimenticato le piastrelle del bagno” – marco, giada e doroteo sono tre tossicodipendenti. solo che odiano chiedere l’elemosina e detestano rubare (“se lo facessero a noi mica saremmo contenti”, si dicono sempre). cosa resta? lavorare! solo che dal reparto alta moda del centro commerciale in cui trovano impiego le persone iniziano a uscire con abbinamenti davvero arditi…

L’Occidente spiegato al mio asciugamani giallo” – una prostituta d’alto bordo ripercorre la sua vita. la sua professionalità è sempre stata massima: non si è mai innamorata. però un asciugamani lo ha tenuto ed è diventato il suo confidente. chi si era asciugato il quel tessuto poroso dieci anni prima? il lettore lo scoprirà soltanto all’ultima pagina e non potrà mancare di fare un salto sulla sedia…

Ti calmi un attimo e mi ascolti?” – ovvero tutto quello che le vostre orecchie si sono sciroppate, volenti o nolenti, attraverso le pareti del vostro appartamento costruito negli anni ’60. vicino di casa dopo vicino di casa, tutta la vostra vita attraverso i litigi di chi abitava sul vostro pianerottolo. persone di cui non avete mai visto il volto, ma udito, distintamente, quasi tutte le sere, le paranoie e le nevrosi.

Arcobaleno 51” – e se alla fine dell’arcobaleno ci fosse sì una pentola, ma piena di pasta e fagioli? sarebbe valsa la pena fare tutto quel viaggio?

Mi passi per favore lo scolapasta rettangolare che sta sopra il frigo?” – una casa condivisa: 3 studenti di medicina, un capo di stato africano transfuga, un tredicenne scappato di casa perché vuole cambiare sesso e un punkabbestia con tre cani gemelli. numero dei bagni a disposizione? uno. usato anche dai cani…

La mortadella spiegata a mio figlio” – passaggio di testimone in un piccolo negozio di quartiere in mezzo alla difficoltà di far capire all’ultima generazione della famiglia quanto conti davvero il taglio degli affettati. piccola metafora della vita moderna. con una introduzione di un cugino salumiere di vissani.

Una prosciutto funghi e la guerra civile, al tavolo 7” – chi l’ha detto che quello del cameriere è un lavoro umiliante? chi l’ha detto che dovete subire tutte le manie del cliente di turno? ve lo dice questo libro. che però vi dice anche che voi avete lo sputo, quest’arma invincibile che vi concederà sempre l’ultima parola, soprattutto quando nel ristorante arriva una comitiva di tedeschi un pochino rumorosi e un tantinello nazistucci…

ed ecco anche il bonus title (of the ca77o) promesso:
i sedimenti dell’olio li fai bere a tua sorella” – una storia estrema di ricchezza inaudita. due gemelle identiche vivono in un castello immenso e un bel giorno si perdono di vista. si reincontreranno, casualmente, solo molti anni dopo in un ripostiglio, ma senza riconoscersi.

Annunci

Tag:, , ,

§ 3 risposte a Titoli del ca77o per giovani autori #2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Titoli del ca77o per giovani autori #2 su editor in maniototo.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: